Braun 390

In fatto di rasoi elettrici la Braun sa il fatto suo, questo nessuno lo ha mai messo in dubbio. Grazie alla continua ricerca e un’esperienza secolare propone di continuo nuovi modelli sul mercato. Come tutte le prestigiose aziende però, non sempre la qualità dei singoli modelli è all’altezza del nome. Vediamo quindi se il rasoio elettrico Braun 390 è un cavallo di razza o meno, leggete quanto segue per scoprirlo.

74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 243,91 €
74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 243,91 €

Braun 390

Maneggevolezza e integrità

Il rasoio Braun 390 appare, a primo impatto, un modello molto robusto e resistente. L’impugnatura anche ci da la sensazione di garantire una buona presa, eppure durante i test ci accorgiamo che non sempre la prima impressione è quella giusta. L’euforia di provare un nuovo modello a volte ci omette alcuni dettagli, infatti dopo aver fatto più test abbiamo anche nuove considerazioni. Parliamo di dettagli ma … ma basta picchiettare sulla parte in plastica del Braun 390 per capire poi che non è così resistente. Ancor peggio però, abbiamo ravvisato che anche la presa, durante la rasature di quei punti particolarmente fastidiosi, a volte ci sfugge di mano (nel vero senso della parola!). Ad ogni modo parliamo di sottigliezze, in quanto il Braun 390 è nel complesso un prodotto integro e maneggevole, nella media … come il costo tra l’altro!

La rasatura

Passiamo quindi all’aspetto più importante, ovvero la rasatura vera e propria. Prima di tutto assicurarsi che la vostra pelle sia completamente asciutta, diciamo questo nel caso in cui vi siate appena alzati e lavati il viso. Durante il taglio il rasoio Braun 390 si comporta molto bene, non solo perchè lascia la pelle particolarmente liscia ma anche per la delicatezza. Ovviamente bisogna controllare con cura il volto, perchè non è difficile immaginare che qualche ciuffetto sia rimasto nascosto nei punti più difficili. Quello che però ci ha convinto in pieno è l’assenza di rossori cutanei e la facilità di rasatura, probabilmente legata al movimento della testina.

Questione di tempo

Facciamo due conti con il tempo. Non siamo così maniaci da cronometrarci mentre usiamo i vari prodotti da testare, ad ogni modo c’è chi lo fa. Abbiamo letto in un forum di un ragazzo che ha preso il tempo consumato per radersi con un normale rasoio con la lame, poi ha misurato anche quello per radersi con il rasoio Braun 390 e il risultato è stato che con quest’ultimo ha risparmiato ben 7 minuti! Sempre parlando di tempo siamo rimasti molto stupiti, in positivo, dalla durata della batteria. Volendo usare questa, ma si può anche attaccarlo alla presa, dopo una sola ora di ricarica (segnalata dal display) vi durerà per una settimana intera anche usandolo ogni giorno.

La pulizia

Passiamo ora ad un tema molto discusso, quello della pulizia. Diciamo questo perchè se il rasoio Braun 390 è lavabile sotto l’acqua, e possiamo dire che questo è un vantaggio per chiunque (ma ricordate di farlo asciugare completamente prima di riusarlo), non siamo completamente convinti del Clean & Renew. Si tratta di un sistema igienizzante a base alcolica che si attua ponendo a testa in giù il Braun 390 nella base. La Braun assicura che in questo modo è possibile eliminare quasi tutti i batteri, questa base però oltre ad essere troppo ingombrante (occupa lo spazio di un telefono cordless) non ci da davvero la certezza della sua utilità, visto che non esiste nessuna fonte autorevole a confermarlo.

Quello che trovate nella scatola del Braun 390

Conclusioni

Si tratta di un Braun e si vede, il 390 della serie 3 rade bene e non lascia rossori fastidiosi sulla pelle, solo per questo merita il nome della azienda tedesca. Oltre questo ha una ottima capacità della batteria ed è lavabile sotto l’acqua, sempre parlando di pulizia poi usa un innovativo sistema antibatterico che però qualcuno ha messo in discussione. La testina non è fissa, questo facilità la rasatura, quando parliamo del Braun 390 però ci sono anche dei dubbi. Parliamo ad esempio delle parti in plastica del corpo macchina, che sicuramente lo rendono più leggero ma anche più fragile. L’impugnatura invece è nella media, ci si accontenta ma ogni tanto si perde la perfetta aderenza. Il costo è nella media, parliamo dei prezzi Braun ovviamente, detto questo si … lo consigliamo!

74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 243,91 €
74 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> 243,91 €

Vantaggi

  • Rade bene
  • Delicato sulla pelle
  • Lavabile sotto l’acqua
  • Base antibatterica

Svantaggi

  • Alcune parti sono delicate
  • Impugnatura nella media
  • Base un po’ ingombrante

Scheda tecnica del Braun 390

  • Rasoio con nuova lamina SensoFoil
  • sistema di rasatura a tripla azione
  • FreeFloat system
  • tagliabasette estensibile
  • 3 indicatori LED
  • alimentazione a rete/ricaricabile
  • 45 minuti di autonomia
  • stazione di pulizia Clean&Charge
  • lavabile sotto l’acqua

Foto in alta risoluzione del Braun 390

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Braun 390.

Libretto di istruzioni del Braun 390

Qui potete scaricare invece il libretto di istruzioni del Braun 390.

8 commenti su “Braun 390

  1. Buongiorno e complimenti per il sito,vorrei sapere per cortesia su quale rasoio dovrei orientarmi per chi come me si rade 1 volta a settimana.A me piace il braun 390 il prezzo anche potrebbe andar bene ma non so se è adatto al mio caso. Grazie..attendo la vostra risposta.

    1. Ciao Roberto,

      molto dipende dalla durezza della tua barba e dalla frequenza di ricrescita. Se per esempio hai una barba dura e che cresce velocemente ti consigliamo un modello più potente, scrivici di nuovo e cercheremo di trovare una soluzione mirata alle tue esigenze.

      Ciao,

      Il Team di Rasoio-elettrico.com

      1. la barba non è dura e cresce in maniera normale.se riesco a radermi con un regola barba economico dovrei riuscirci anche con un rasoio di ottimo livello…almeno credo. voi che dite?

  2. la barba non è dura e cresce normalmente.se riesco a radermi con un regola barba economico dovrei riuscirci a maggior ragione con un rasoio di buon livello come il braun 390….almeno credo. voi che dite?

  3. Salve, mio zio mi ha ceduto un Braun 390, ma è un rasoio ideale per pelli molto delicate? Visto che dopo una rasatura avevo il collo quasi interamente arrossato comincio ad avere dubbi.

    Grazie per la risposta in anticipo.

    Marco

    1. Ciao Marco,

      è un buon modello, ma se hai la pelle particolarmente sensibile e una barba difficile non è certo la prima scelta, ricorda però che la cute deve anche abituarsi alle lame del rasoio; facci sapere, in caso ti consiglieremo un modello più adatto.

      Ciao,

      Il Team di Rasoio-elettrico.com

      1. Salve, dopo un anno con il rasoio manuale ho ripreso in mano quello elettrico e mi sono reso conto che non è un 390, bensì un 330 e mi graffia la pelle. Sapete quindi consigliarmi un modello ideale per la combinazione pelle delicata con barba non folta ma molto dura che si estende ovunque, tutto il collo compreso e fin quasi agli zigomi? Non mi serve radere la testa e non bado a spese, mi farebbe comodo se regolasse la barba, anche se è da utilizzare con schiuma va bene.

        Vi ringrazio, non vedo l’ora che mi rispondiate.