Philips AT750/20

In questa pagina analizzeremo il rasoio elettrico Philips AT750/20, questo prodotto verrà sottoposto ad una serie di analisi per capire quali sono i suoi punti di forza e i lati peggiori. Per fare questo controlliamo sia l’integrità che le funzioni, ovviamente testando il rasoio elettrico Philips AT750/20 con una prova pratica, integriamo anche i post più interessanti trovati sui vari forum. Se non avete abbastanza tempo cercate il riassunto del Philips AT750/20 nel paragrafo “Conclusioni”.

87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Anche sotto la doccia

Dalla foto sembra un delfino uscito dal mare e ci piace. Anche se il rasoio elettrico Philips AT750/20 è disegnato con una delle forme più classiche, l’aspetto estetico ci piace molto e non è tutto. Questo prodotto di fascia bassa è molto maneggevole e l’impugnatura migliora anche grazie alla presa antiscivolo, caratteristica fondamentale visto che il Philips AT750/20 può essere utilizzato sotto la doccia. Peccato però che manchi un tagliabasette, utile anche per rifinire altre parti del viso. Dalla confezione poi spunta ben poco, il libretto istruzioni è sufficiente ma sicuramente manca una custodia. 🙂

Ricarica e autonomia

Il Philips AT750/20 è supportato da batteria al Litio, sicuramente non la più potente ma comunque trattasi di una tecnologia superiore alle altre, questo perché garantisce nel tempo le stesse performance iniziali. Vediamo quindi quali sono queste prestazioni che offre il nostro esaminato. Una ricarica completa del Philips AT750/20 dura ben 8 ore, non è poco ma nella sua fascia di prezzo è impossibile trovar di meglio. Stesso discorso per quanto riguarda l’autonomia, 40 minuti circa che rappresenta un buon tempo una volta raggiunta la pratica giusta (una mano veloce non impiega più di 5 minuti).

Buon taglio

Questo modello nasce con una caratteristica ben specifica, soddisfare chi vuole radere i anche sotto la doccia o con schiuma da barba senza usare la lametta ma il rasoio elettrico. Non è certo l’unico prodotto a poterlo fare, ma al prezzo di mercato in cui si trova il Philips AT750/20 è sicuramente un aspetto molto interessante. Ma vediamo invece come sono andate le prove di taglio. Sia sotto la doccia che con schiuma il risultato non cambia, il Philips AT750/20 ha un taglio veramente molto soddisfacente. Anche nella sua forma più classica, ovvero quella a secco, abbiamo avuto risultati inaspettati … assolutamente ottimi se il pelo è corto e non particolarmente duro, anche se in alcuni punti serve più di una passata. 🙂

Guarda il video-spot del Philips AT750/20.

Conclusioni

Il rasoio elettrico Philips AT750/20 è un prodotto di fascia bassa, si distingue da altri modelli per la possibilità di essere utilizzato anche sotto la doccia. Si tratta di un prodotto abbastanza giovane che sta avendo un discreto successo di mercato, anche perché leggendo i vari commenti online sembra davvero che soddisfi tutti quelli che lo provano. Noi ci mettiamo fra questi, soprattutto per il taglio e la facilità di presa anche sotto la doccia. Non è un modello perfetto, ci mancherebbe, ad esempio manca il tagliabasette e una custodia in dotazione. Assolutamente consigliato però, perché a questo prezzo trovare di meglio è davvero difficile. Se volete risparmiare ancor di più cercatelo online, lì troverete le offerte più convenienti. 

87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €
87 lettori hanno comprato questo prodotto
VAI ALL’OFFERTA! >> €

Vantaggi

  • Prezzo
  • Anche sotto la doccia
  • Buon taglio
  • Buona presa

Svantaggi

  • Manca il tagliabasette
  • Kit poco fornito

Scheda tecnica del Philips AT750/20

  • Sistema di rasatura: Super Lift&Cut
  • Segue le linee del volto: Sistema Dynamic per il contorno del viso
  • Espositore: 1 indicatore LED, Indicazione batteria carica, Indicazione batteria scarica, Indicazione ricarica in corso
  • Carica: Ricaricabile, Funzionamento ricaricabile (senza filo)
  • Pulizia: Vano di raccolta peli a risciacquo veloce, Completamente impermeabile
  • Tempo di rasatura: Circa 40 minuti
  • Tempo di carica: 8 ore
  • Manutenzione: Spazzolina per pulizia, Cappuccio di protezione
  • Rifiniture: Pannello blu acceso con rilievi, Rivestimento anteriore (liscio) nero
  • Colore: Nero e blu acceso
  • Impugnatura: Easy grip, Impugnatura in gomma
  • Tensione automatica: 100-240 V
  • Tipo di batteria: Ioni di litio
  • Consumo energetico massimo: 5,4 W
  • Alimentazione in stand-by: 0,5 W
  • Testina di ricambio: Da sostituire ogni anno con HQ8

Foto in alta risoluzione del Philips AT750/20

Qui troverete la foto in alta risoluzione del Philips AT750/20.

Libretto istruzioni del Philips AT750/20

Qui troverete il libretto d’istruzioni del Philips AT750/20.

1 commento su “Philips AT750/20

  1. Ottimo rasoio. Vengo da un Braun a lamina che sulla linea del mento e con una barba di 2 giorni non riusciva proprio a farcela. Questo invece, con una barba di 3 giorni, in pochi minuti mi ha permesso di rifinire completamente anche il mento. Sono molto soddisfatto, anche se un po’ mi manca la possibilità di utilizzarlo mentre è collegato alla rete elettrica.

Lascia un commento

Hai domande sul prodotto Philips AT750/20?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

Se invece hai bisogno di un consiglio, o vuoi la nostra opinione su un prodotto che ancora non abbiamo recensito, scrivi la tua domanda qui

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *